To be or not to be…

 

In questa pagina trattiamo uno degli argomenti più importanti relativi all’uomo: la sua capacità di essere gentiluomo.

Un vero gentiluomo è sempre rispettoso del prossimo, delle donne che corteggia, ma anche delle signore anziane che hanno bisogno di aiuto per trasportare un sacchetto della spesa o un oggetto ingombrante. Cura con attenzione il proprio aspetto, è educato con tutte le persone, ed è gentile con le donne a prescindere da un diretto interesse. Per essere un vero gentiluomo, dovrai essere maturo, attento ai tuoi comportamenti e sempre cortese. Anche se la cavalleria  è stata un po’ accantonata, tu puoi impegnarti per portare più rispetto e attenzione nel mondo che ti circonda, rendendolo un luogo più piacevole. E un po’ più british…

SII SEMPRE PRESENTABILE

L’igiene personale è il primo obiettivo fondamentale.

Lavati e cura l’igiene regolarmente. Quando usi deodoranti o profumi, non esagerare con le quantità. Diverse persone troverebbero il risultato poco piacevole.

Non usare troppo gel per capelli (è appiccicoso e quando indurisce genera un aspetto “finto”).

È importante prendersi regolarmente cura del corpo e avere un aspetto ordinato e pulito prima di uscire di casa (capelli lavati, occhi puliti, barba curata, unghie pulite,…).
Se non hai un odore pulito e fresco, non avranno importanza il tuo fascino e la tua eleganza. È importante curare l’igiene per poter sfruttare il tuo carisma senza influenze negative.
Assicurati di lavarti le mani dopo aver usato il bagno. Un vero gentiluomo lo fa sempre per rispetto di se stesso e degli altri.

INDOSSA ABITI ADATTI A TE

Se vuoi essere un gentiluomo, scegli vestiti che cadono bene sul tuo corpo ed evita vestiti appariscenti e “passi falsi” di stile (es. cappellino con visiera leggermente di lato, cravatta allentata, ecc). Un guardaroba semplice contribuirà a tenere l’attenzione su di te, e non sui tuoi vestiti. Scegli colori semplici e, in prevalenza, in tinta unita. Scegli un abbigliamento semplice e avrai un aspetto elegante e da vero gentiluomo.
È molto importante indossare pantaloni della misura giusta. Dei pantaloni larghi ti daranno un aspetto trasandato, mentre dei pantaloni troppo corti o stretti indicano che è troppo tempo che non rinnovi il guardaroba. Assicurati di tenere i pantaloni alla vita con una bella cintura semplice per far capire che curi il tuo aspetto fin nei dettagli.
La maggior parte degli uomini indossano abiti di almeno una o due taglie troppo grandi. La prossima volta che decidi di acquistare un abito, assicurati di prenderne uno della misura giusta, magari facendoti aiutare da una persona di gusto della quale hai fiducia.
Assicurati sempre che le tue scarpe siano pulite. Si dice che le scarpe siano la prima cosa che le donne notano quando parlano con un uomo. Una rapida spazzolata (ma efficace) può fare davvero la differenza. Un gentiluomo rispetti i propri beni e li cur con la dovuta attenzione.

È importante anche scegliere gli abiti adatti all’occasione. Cerca di rispettare il codice d’abbigliamento, che si tratti di indossare abiti da lavoro informali o abiti formali per un’occasione particolare. E’ sbagliato essere troppo “poco” eleganti, ma in realtà lo è anche esserlo troppo. La giusta eleganza è quella che dona un aspetto consono, ma non emerge eccessivamente. L’eleganza è per sua natura silenziosa, mai chiassosa.

CURA I PARTICOLARI

Per essere un vero gentiluomo, dovrai assicurarti di pettinare regolarmente i capelli e decidere se raderti la barba o curarla molto bene. Evita di lasciare la barba corta e radila completamente ogni mattina, o avrai un aspetto trasandato. Tieni sempre a portata di mano un pettine per poter sistemare i capelli (in privato) se dovessero essere scompigliati dal vento o perdessero volume dopo una lunga giornata.
Anche avere le unghie pulite è importante. Pulisci le unghie e tagliale ogni giorno o due per assicurarti che le tue mani abbiano un aspetto ordinato.
Taglia i peli visibili (collo, naso, orecchie) per avere un aspetto curato e pulito.

STRINGI LA MANO IN MODO DECISO

Un vero gentiluomo sa come stringere la mano. Quando incontri il tuo futuro capo, il padre della tua ragazza o il fidanzato di tua sorella, dovresti assicurarti di guardare quella persona negli occhi, stringere la sua mano con decisione e mostrare che fai sul serio. Non stringere troppo per esibire la tua forza, ma stringi abbastanza da mostrare un certo interesse. In questo modo farai capire che stai dedicando il tuo tempo e la tua attenzione alla persona.
In generale, prima di salutare qualcuno stringendogli la mano, abbi la cortesia di alzarti, nel caso in cui fossi seduto.

Cortesia che alle donne va sempre riservata quando entrano nella stessa stanza in cui ti trovi tu.

ATTENZIONE QUANDO SEI IN PUBBLICO

Se ti trovi in pubblico, dovresti evitare ogni gesto maleducato, come parlare a voce troppo alta, essere troppo pretenzioso, toccarti in modo ineducato o ubriacarti. Un gentiluomo ha sempre il controllo sul corpo e sulla mente.

Se dovesse capitarti di perdere il controllo però, è importante chiedere scusa e non fare finta che non sia accaduto nulla. I gentiluomini non lo sono a corrente alternata.
Ricorda che un vero gentiluomo è una persona che in pubblico non si copre mai di imbarazzo. Una donna che vuole frequentarti dovrebbe essere orgogliosa di presentarti a chiunque, amici, parenti o estranei.
La consapevolezza di sé è un aspetto fondamentale per essere un gentiluomo. Dovresti sempre sapere come vieni percepito dalle altre persone, e comportarti di conseguenza.

SII SEMPRE EDUCATO

Preoccupati sempre di aiutare le altre persone. Perdi qualche secondo per tenere la porta alla persona che deve entrare dopo di te. Offri aiuto a una persona anziana o ad una donna in dolce attesa per caricare i sacchetti della spesa in macchina. Non esagerare e non rischiare di farti male (es. tenere la porta mentre trasporti un carico pesante), ma il rispetto è fondamentale.

Anche se qualcuno si comporta da stupido, sii educato e rispettoso.

I veri gentiluomini non si concentrano solo sulle donne che vogliono conquistare. Essere un gentiluomo è uno stile di vita che dovrai adottare con tutte le persone, non solo con quelle che vuoi frequentare.
Fai attenzione alle persone che hanno bisogno di aiuto ma non vogliono chiederlo. Il cameriere che deve portare un vassoio pieno di caffè gradirebbe molto che aprissi la porta per lui, ma probabilmente non te lo chiederà mai.

CONVERSA CON LE PERSONE

Fai domande di cortesia come “Com’è andata la giornata?”, “Posso aiutarla?” o offri il tuo aiuto, es. “Lasci che me ne occupi io”. Impara a parlare lentamente e con attenzione, e a farlo in modo educato, anche quando hai fretta. Quando parli con un vicino o con la ragazza carina nel tuo corso, impegnati a sorridere, essere amichevole e parlare con interesse delle vostre giornate. Un gentiluomo non arriva subito al punto, ma si prende il tempo necessario per conoscere le persone.
Essere in grado di conversare è un segno di classe e maturità, due aspetti importanti di un gentiluomo.

NON IMPRECARE 

Non parlare di argomenti volgari. Se per te è troppo difficile smettere di imprecare del tutto, riduci più che puoi questa cattiva abitudine. Un gentiluomo non impreca mai, in particolare in presenza di Signore, persone anziane o persone raffinate. Se ti capita di imprecare, scusati ed evita di ripetere quel comportamento in futuro. Se ti trovi in una situazione dove hai la tendenza a imprecare, ad esempio stai guardando una partita o stai guidando nel traffico, fai ancora più attenzione a quello che dici per mostrarti come un vero gentiluomo.
Oltre alle imprecazioni, dovresti evitare i commenti volgari in generale. E ricorda che quello che è divertente per te e i tuoi amici nell’intimità di casa potrebbe non sempre essere appropriato per la ragazza che stai corteggiando.

NON PARLARE TROPPO DI TE

Dovresti dare alle persone abbastanza informazioni su di te perché imparino a conoscerti, ma non dovresti rivelare tutto da subito. Oltre a renderti una persona con cui è più piacevole conversare, non condividere troppo ti darà un alone di mistero, che molte donne trovano attraente. Rimani aggiornato sulla musica, lo sport e la politica, per essere sempre all’altezza della conversazione.
Concentra invece le tue domande sugli interessi, gli hobby e i progetti di una persona. Falle capire che sei più interessato a lei che a te stesso.

NON TRATTARE ARGOMENTI POTENZIALMENTE SGRADEVOLI

Impara ad evitare di parlare di politica con qualcuno che non conosci a fondo, e cerca di apparire neutrale se qualcuno ne parla. Un gentiluomo non fa sentire in imbarazzo le altre persone. Cerca di essere sempre d’accordo con le altre persone, utilizzando degli spunti di accordo recepiti e non dare l’impressione di dare importanza solo alla tua opinione. Non servirà sminuire le altre persone per impressionare gli altri; è meglio mostrare la tua capacità di andare d’accordo con tutti.
Ricorda sempre di considerare il tuo pubblico. Una battuta che potrebbe trovare divertente un operaio della periferia potrebbe non far ridere un intellettuale raffinato. Prendi sempre in considerazione gli interessi degli altri. E anteponili ai tuoi.

…to be continued…